Web Agency
Web Agency Bologna

Web agency specializzata nella realizzazione di siti internet, web marketing e comunicazione.

pubblicizzarsi online

Pubblicizzarsi online

La maggior parte delle persone cercano le risposte alle loro domande in rete. Quando cerchiamo un prodotto che soddisfi una nostra necessità momentanea la prima cosa a cui pensiamo è il web. Digitiamo le parole chiave nel box del motore di ricerca e i primi risultati che ci vengono proposti saranno i possibili siti a cui ci rivolgeremo. Stessa cosa per i servizi, l'iter è il medesimo.

 

Comparire ai primi posti nella classifica dei risultati non ci garantirà di acquisire un cliente ma ci garantirà di essere tra i papabili, poi saranno altri i fattori che incideranno sulla decisione, come il prezzo, i tempi di consegna, la disponibilità, la professionalità del sito, i pagamenti accettati, ecc.

 

Il primo metodo che prendiamo in considerazione sono proprio i motori di ricerca. Le possibilità di essere visibili potremmo racchiuderle in tre macro gruppi:

 

  1. Posizionamento organico: consiste nello scalare posizioni tra i risultati organici, ovvero non a pagamento. Per fare questo occorre una strategia SEO molto ben fatta, che ci consenta di ottimizzzare il sito web per renderlo in linea con i parametri richiesti dai motori, dalla velocità di caricamento ai contenuti, dall'ottimizzazione del codice alla link building, le variabili sono tantissime e solo un esperto SEO con anni di esperinza potrà ottenere dei risultati.
  2. Campagne a pagamento: possiamo decidere di pagare per comparire nei risultati di ricerca, ad esempio Google propone le Google Ads, degli annunci che compaiono ai primi posti o nelle ultime posizioni della pagina (i due punti più guardati dagli utenti) in modalità 'pay per click' ovvero si paga un tot. ogni volta che l'annuncio viene cliccato, restando dentro a un limite massimo giornaliero di busget scelto dal cliente.
  3. Schede di Google Mybusiness: infine abbiamo le schede delle attività locali, completamente gratuite dove mostrare la propria attività, gli orari di apertura, i contatti, il link al sito web, le recensioni dei clienti e diverse altre cose, molt utilizzate per le attività radicate sul territorio.

 

Spesso quando navighiamo in rete alla ricerca di un determinato prodotto o servizio compaiono sempre gli stessi portali nelle prime posizioni, pensiamo al mercato immobiliare o ai siti di marketplace dove diversi negozianti propongono i loro prodotti in un unico sito web. Pubblicizzarsi sui portali può essere molto conveniente se questi ultimi sono leader del settore, se compaiono sempre ai primi posti o ancora meglio se sono diventati loro stessi il motore di ricerca per un determinato settore merceologico.

ND Web Agency

Dove passano la maggior parte del tempo gli utenti della rete? La risposta credo la sappiamo tutti: sui social media.

 

Se tanti utenti ogni giorno passano ore sulle piattaforme social è ovvio che una pubblicità nelle loro pagine sarà molto efficace. Sì, ma non sempre. Abbiamo casi di aziende dove Google è il vero perno delle loro campagne, ad esempio perché vendono un prodotto molto richiesto e cercato nel web, abbiamo invece clienti che, al contrario, hanno un prodotto che non viene cercato perché nuovo o non conosciuto, oppure perché mirato solo a un certo tipo di pubblico, in questo caso i social sono la strada giusta.

 

Ma perché se un prodotto è destinato a un pubblico particolare, ad esempio donne tra i 30 e i 40 anni con figli i social sarebbero meglio? Perché sui social possiamo targhetizzare il pubblico a cui verrà mostrata la nostra pubblicità, possiamo farlo perché tutti gli utenti dei social sono registrati e non possono accedere senza fare il login, per cui siamo in grado di sceglire il pubblico esatto a cui puntare.

 

Infine possiamo considerare l'ultimo dei canali pubblicitari online, a nostro avviso anche per efficacia, l'e-mail marketing. Purtroppo l'abuso di questo sistema perpretato negli anni dalle aziende ci ha fatto diventare degli esperti nel settare i filtri anti spam, ci ha fatto creare mail dedicate solo allo spam che non guardiamo quasi mai e quando ci arriva una mail pubblicitaria spesso la cestiniamo ancora priam di capire che prodotto o servizio riguardava.

 

La visibilità online non serve solo a vendere di più, ma aumenta la nostra brand authority, rafforza il brand e ci rende più popolari. Questa popolarità agli occhi degli utenti si converte in fiducia nel brand, un fattore fondamentale per le vendite non solo online ma anche offline.